**Pd: week end 'buona politica' organizzato da Cuperlo, con Letta, Prodi, Gentiloni**

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 apr. (Adnkronos) – Si terrà sabato 10 e domenica 11 aprile l'iniziativa 'Il mondo dopo, Breve corso di buona politica'. Due giorni di dibattiti, organizzati da remoto dalla Fondazione Pd guidata da Gianni Cuperlo, suddivisi in più sessioni, 300 iscritti, di cui 131 donne, per lo più giovani, tra amministratori e dirigenti Pd. "Il corso -si spiega- si rivolge a chi intende avere gli strumenti per conoscere e governare la realtà che ci circonda, capire soprattutto come riunificare il paese. Next Generation Eu rappresenta l’occasione per farlo dopo le disuguaglianze sociali esplose ed amplificate dal coronavirus".

"Ad aprire i lavori sabato 10 aprile alle ore 10.30 sarà Brando Benifei, capodelegazione Pd al Pe cui seguirà alle 12.00 l’intervento di Paolo Gentiloni su 'L’Europa di Next Generation Eu'. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, gli interventi di Vladimiro Zagrebelsky, giurista, già giudice della Corte europea dei diritti dell’Uomo, di Linda Laura Sabbadini, direttrice dell’Istat, di Mara Morini, ricercatrice di Scienze politiche e Politics of Eastern Europe all’Università di Genova, e di Riccardo Viale, ordinario di Scienze Comportamentali ed Economia cognitiva all’Università Bicocca di Milano. Infine alle ore 17 si terrà la lectio di Romano Prodi su 'L’Europa e la sfida globale'.

"I lavori riprenderanno poi domenica 11 alle ore 10 con l’intervento di Enrico Letta, segretario del Partito democratico, sul tema 'L’Europa, l’Italia e Noi' e continueranno con una tavola rotonda intitolata 'Stati Uniti d’Europa, tra cooperazione rafforzata e politiche comuni. Cittadinanza, diritti, valori' con Iratxe Garcia Perez, capogruppo S&D, Giuliano Pisapia, europarlamentare Pd e Irene Tinagli, vicesegretaria del Pd. Le conclusioni sono affidate a David Sassoli, presidente del PE su 'Debito, Integrazione per un nuovo paradigma europeo'”. Il corso sarà online e sarà riservato ai partecipanti. Sarà possibile invece seguire in diretta l’intervento di Enrico Letta sui canali social del Partito democratico.