Pd, Zaia: scissione Renzi era annunciata, non mi ha stupito

Fdm

Roncade (Tv), 17 set. (askanews) - "La mossa di Renzi era prevista e studiata, non mi ha stupito". Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha commentato da Roncade (Tv) la decisione dell'ex segretario del Pd Matteo Renzi di scindere una componente del partito per dare luogo ad un movimento autonomo. "Quello che ha fatto Renzi con questa scissione - ha proseguito Zaia - la dice lunga su quello che accadrà, penso che così siano stati tolti tutti gli alibi anche ai più scettici del Movimento 5 stelle nella direzione di un'alleanza definitiva con assorbimento nel Pd".