Pd, Zanda: iscrizione Boldrini e Lorenzin segno centralità partito

Pol/Gal

Roma, 24 set. (askanews) - "Ieri Beatrice Lorenzin e oggi Laura Boldrini. L'iscrizione al Pd di due donne di grande valore è il segno di una sempre più chiara centralità del Partito democratico e dei valori di centrosinistra che rappresenta. Credo che ci sia un punto politico che unisce l'esperienza parlamentare di Laura Boldrini e l'esperienza di governo di Beatrice Lorenzin: la loro opera di difesa della democrazia rappresentativa e la loro sensibilità sociale. Beatrice ne ha dato prova al ministero della Sanità. Laura a Montecitorio e, ancor prima, nell'impegno umanitario con le Nazioni Unite". Così il senatore del Pd Luigi Zanda.