Pd, Zingaretti: non siamo subalterni, davanti interessi generali

Afe

Greccio (Rieti), 14 gen. (askanews) - "Non siamo subalterni. La peggiore subalternità è quella di chi mutua giudizi dai nostri avversari". Lo ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, intervenendo al seminario in corso all'abbazia di San Pastore a Greccio (Rieti).

"Non siamo stati fermi - ha aggiunto -, abbiamo preso una posizione politica unitaria, che non è subalternità. Siamo una comunità che tenta di mettere gli interessi generali delle persone al primo posto. Questo ha messo iun difficoltà alcuni alleati, sicuramente ha messo in difficoltà i nostri avversari".