Pd, Zingaretti: rompiamo insieme maledizione litigi o silenzio

Vep

Bologna, 17 nov. (askanews) - "Con questi tre giorni abbiamo voluto rompere insieme la maledizione di essere o schiacciati da polemiche, anche tra di noi, o da silenzi per non litigare". Lo ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, rivendicando per il Pd "il ruolo di essere una forza utile alla società italiana".

"Accanto al nostro simbolo c'è finalmente quello della Fondazione di politica e cultura e quindi parte da oggi un'altra sfida per costurire una cultura politica unitaria più forte e proiettata nella società", ha aggiunto.