Pd, Zingaretti: sogno partito in cui non si chieda con chi stai

Mch

Milano, 13 set. (askanews) - "Nelle prossime settimane faremo quello che non siamo riusciti a fare in tanti anni: una grande rivoluzione del Pd, aprendo porte e finestre e facendo entrare una nuova generazione". Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Nicola Zingaretti, nel corso del suo intervento alla Festa dell'Unità di Milano. "Voglio e sogno un partito in cui quando si entra in un circolo nessuno chiede con chi stai, ma come la pensi. È dura - ha detto Zingaretti - lo so che è dura, ma solo così recupereremo empatia".