Pechino chiude centro commerciale per “contatto stretto” positivo

·1 minuto per la lettura
featured 1537909
featured 1537909

Roma, 11 nov. (askanews) – Nelle immagini di Afp gli esterni del mega centro commerciale Raffles city, nel distretto centrale di Pechino Dongcheng, chiuso il pomeriggio del 10 novembre dopo che si è scoperto che un “contatto stretto” di una persona positiva al Covid ha visitato il luogo, ha riferito il Beijing Youth Daily. Le uscite sono state bloccate e tutto lo staff e clienti hanno dovuto sottoporsi a un tampone prima di poter lasciare l’edificio. Sulla piattaforma social cinese Weibo sono stati condivisi video di persone in coda mentre attendono di essere testati.

Sei nuovi casi di coronavirus sono inoltre stati individuati nei distretti centrali di Chaoyang e Haidian questa mattina, secondo i media locali, tutti contatti stretti di persone infettate recentemente nella provincia nord-orientale di Jilin.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli