Pechino Express 2018 ci sarà? Costantino Della Gherardesca svela anticipazioni

Pechino Express 2018 ci sarà. Ad annunciare la settima edizione dell’adventure reality di Rai Due è direttamente il suo conduttore, Costantino Della Gherardesca, che lancia una serie di anticipazioni sulla nuova stagione del programma, senza mancare di fare riferimento a un altro reality--> Nessuno se lo aspettava: come la prenderà Barbara D'Urso? Ecco cosa è accaduto dopo la puntata del Grande Fratello di ieri sera

Pechino Express 2018 ci sarà! Lo annuncia Costantino Della Gherardesca

In un’intervista rilasciata a Panorama, il conduttore di The Voice annuncia i punti salienti del Pechino Express che verrà, svelando che cercherà di essere alquanto diverso e unico rispetto alle produzioni della concorrenza.

I casting sono in corso – ha rivelato al settimanale di casa Mondadori - poi prepariamo la rotta, di cui non posso dire nulla. Come sempre apriremo uno sguardo sul mondo: con l’espediente dell’adventure game, fino ad oggi siamo riusciti a raccontare mondi lontanissimi dall’Italia. Questo è servizio pubblico”. Poi ha parlato delle voci di una versione all star del programma. Ossia di un programma speciale che riunisca tutti i personaggi più amati comparsi in queste prime sei edizioni. Sull'ipotesi, Della Gherardesca è chiaro e non vuole strafare: “Pechino Express è un programma longevo: gli ascolti sono buoni ma non pazzeschi, ma il pubblico vuole continuare a vederlo. L’edizione all star si farà quando Pechino avrà finito le energie. Per ora ha una lunga vita”.

Pechino Express 2018 ci sarà ma “non avrà rappresentanti di CasaPound”

Ma la freccia più appuntita del suo arco, Costantino la tiene per ultima, non mancando di fare un “piccolo spoiler” e lanciare così una grossa stoccata all’indirizzo del Grande Fratello 15, mettendo le fondamenta per una nuova polemica. “Pechino Express – ha detto – continuerà a differenziarsi molto da quello dei reality delle emittenti private. Non avremo dei rappresentanti di CasaPound, questo lo posso spoilerare”. Insomma, il riferimento a Luigi Favoloso e Nina Moric tutto appare fuorché puramente casuale. D’altronde, nell’enorme calderone di diatribe che sta investendo la casa più spiata d’Italia, quella del conduttore romano non poteva proprio mancare!