Pechino: "Il transito del cacciatorpediniere Usa è una provocazione"

Jose Lopes Amaral / NurPhoto / NurPhoto via AFP

AGI - L'esercito cinese ha condannato il passaggio del cacciatorpediniere americano USS Sampson attraverso lo stretto di Taiwan, che, secondo Pechino, e' una "provocazione" che "danneggia deliberatamente la pace e la stabilita'" nella regione. Come riportato dalla Marina degli Stati Uniti sul proprio sito web, il cacciatorpediniere ha effettuato martedi'' una "manovra di routine" nello Stretto di Taiwan. Ore dopo, il portavoce dell'esercito cinese, Shi Yi, ha condannato l'azione, assicurando che "la Cina difendera' risolutamente la sua sovranita' nazionale e l'integrita' territoriale".
"Il passaggio della nave Usa attraverso lo Stretto di Taiwan e' una provocazione che mina la pace e la stabilita' nell'area", ha detto il portavoce, aggiungendo che "l'esercito cinese resta vigile e ha gia' effettuato pattugliamenti in zona".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli