Pechino in stato di massima allerta per epidemia coronavirus

Dmo

Roma, 24 gen. (askanews) - Pechino è in stato di massima allerta a causa dell'epidemia di coronavirus scoppiata nella città di Wuhan e che ha fatto registrare 25 morti e oltre 800 contagiati. Lo ha reso noto la commissione locale per la salute.

Nella capitale cinese, secondo le notizie ufficiali, sono stati registrati 29 casi di contagio, uno dei quali in condizioni gravi. Anche Shanghai è stata posta sotto lo stato di massima allerta, secondo le autorità locali.