Pechino: Usa non leghino questione Hong Kong a negoziati commercio -2-

Mos

Roma, 20 ago. (askanews) - Pechino ha accusato nei giorni scorsi paesi stranieri, gli Stati uniti in primis, di alimentare le proteste per suscitare una "rivoluzione colorata".

Nel commento, Pechino chiarisce che, afronte delle intimidazioni, non solo la Cina dirà no, ma "prenderà anche contromisure". (Segue)