Pecoraro Scanio: bene appello Italia Nostra su Gambrinus

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 apr. (askanews) - Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e già ministro dell'Ambiente, è stato l'artefice , da deputato, insieme all'allora presidente della Provincia di Napoli, Amato Lamberti, della restituzione al gran caffè Gambrinus dei locali occupati dal Banco di Napoli e oggi apprezza l'appello di Italia Nostra a Manfredi perché si completi il ripristino dell'integrità di uno dei più antichi e prestigiosi locali storici d'Italia.

"Iniziai questa battaglia culturale quando ero consigliere regionale della Campania - ha dichiarato Pecoraro Scanio, che oggi insegna turismo alle lauree magistrali di Milano Bicocca, Roma Tor Vergata e Napoli Federico ll- e scoprii che la banca occupava lo spazio di un caffè storico frequentato da artisti e personalità di rilievo internazionale. Quando riuscimmo a far eleggere il prof Amato Lamberti a presidente della Provincia , proprietaria dell'immobile, finalmente fu ripristinato il lato su piazza plebiscito . Ora finalmente il sindaco della città metropolitana può portare a termine la restituzione al ruolo di locale storico anche il lato su via Chiaia".

"L'appello di Italia Nostra - conclude - va accolto e soprattutto questo sia un esempio positivo per tutelare tutti i locali storici italiani che sono anche un volano per il turismo culturale e di qualità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli