Pecoraro Scanio "Il mare non diventi una discarica di mascherine"

Redazione



ROMA (ITALPRESS) - Nella Giornata Mondiale degli Oceani, che si celebra oggi, il presidente della Fondazione UniVerde ex Ministro dell'Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, ha consegnato al presidente della Commissione bicamerale d'inchiesta sulle Ecomafie, Stefano Vignaroli, le oltre 50.000 firme raccolte su Change.org a sostegno della petizione #RipartiamoPlasticFree #RipartiamoSenzaMonouso.

Il presidente Vignaroli ha presentato un emendamento per sostenere le mascherine riutilizzabili e riciclabili ed evitare la diffusione di nuovi rifiuti usa e getta nelle nostre città e nei nostri mari.

"È molto importante l'adesione del Presidente della Commissione bicamerale d'inchiesta sulle Ecomafie, Stefano Vignaroli, alla campagna #RipartiamoPlasticFree #RipartiamoSenzaMonouso. Proprio sui temi dei rifiuti e sull'aumento di quelli considerati speciali, oltre alla moltiplicazione degli usa e getta, si gioca una partita importante. Non vorremmo certo il diffondersi di malcostume, di scarsa trasparenza e soprattutto il dilagare di fenomeni di infiltrazione criminale della filiera dei rifiuti. Occorre scongiurare tutto questo", afferma Pecoraro Scanio.

Stasera, alle ore 20.00, il presidente della Fondazione UniVerde partecipa alla diretta streaming "Blu al Plurale, conversazioni sopra e sotto il mare", organizzata da Marevivo, associazione che ha promosso insieme alla Fondazione UniVerde la petizione #RipartiamoPlasticFree #RipartiamoSenzaMonouso affinché la necessaria sicurezza sanitaria non si trasformi in un disastro ambientale.

(ITALPRESS).

sat/com