Pecoraro Scanio: l’Italia resterà antinucleare e pro-rinnovabili

featured 1668288
featured 1668288

Roma, 8 nov. (askanews) – Alfonso Pecoraro Scanio presidente della fondazione Univerde e storico leader verde e antinucleare che ha promosso i due referendum vittoriosi del 1987 e 2011 ha lanciato oggi a Ecomondo di Rimini una nuova campagna antinucleare e pro rinnovabili.

“Se inizieranno di nuovo come nel 2008 saranno sconfitti da un terzo referendum. Noi l’8 novembre, 35esimo anniversario di quel referendum che con l’80% dei voti rese l’Italia libera dal nucleare, da Ecomondo a Rimini lanciamo una nuova campagna antinucleare e pro-rinnovabili. Non ci riporteranno agli anni ’70. All’Italia serve una rivoluzione Ecodigital”, ha aggiunto Pecoraro che ha presentato la campagna insieme al direttore di Teleambiente, Stefano Zago, e all’assessore alla Transizione ecologica della Regione Lazio, Roberta Lombardi.