Pedofilia, Corte suprema Australia respinge ricorso Pell

Cos

Roma, 20 ago. (askanews) - La Corte Suprema di Victoria, in Australia, ha respinto il ricorso presentato dal cardinale George Pell contro una sentenza che lo ha dichiarato colpevole di abusi sessuali su minori. Ne danno notizia i media internazionali.

Il cardinale australiano sta scontando in carcere una condanna a sei anni.