Pedofilia, Vaticano: confessore convinca a denunciare

Ska

Citt del Vaticano, 16 lug. (askanews) - Il confessore che, durante la celebrazione del Sacramento, viene informato di un delictum gravius, deve cercare "di convincere il penitente a rendere note le sue informazioni per altre vie, al fine di mettere in condizione di operare chi di dovere". E' la raccomandazione contenuta nel "Vademecum su alcuni punti di procedura nel trattamento dei casi di abuso sessuale di minori commessi da chierici a cura della congregazione per la Dottrina della fede" pubblicato oggi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Visualizza reazioni0