Pedofilia, Vaticano: emerso il passato speriamo fenomeno finisca

Ska

Citt del Vaticano, 16 lug. (askanews) - Il fenomeno degli abusi sessuali sui minori da parte di chierici " presente in tutti i continenti, e ancora si assiste all'emergere di denunce di fatti antichi, talvolta anche di molti anni". Lo afferma in una intervista al direttore editoriale vaticano Andrea Tornielli pubblicata su Vatican News monsignor Giacomo Morandi, segretario della congregazione per la Dottrina della fede, a commento del "Vademecum su alcuni punti di procedura nel trattamento dei casi di abuso sessuale di minori commessi da chierici" elaborato dallo stesso dicastero e pubblicato oggi. "Certo, alcuni delitti sono anche recenti. Ma quando terminer questa fase di 'emersione' del passato, sono convinto (e tutti lo speriamo) che il fenomeno a cui assistiamo oggi potr rientrare".

"Va detto per che la via della verit e della giustizia una delle vie di risposta della Chiesa. Necessaria s, ma non sufficiente. Senza una adeguata formazione, un attento discernimento, una serena ma decisa prevenzione essa da sola non potr sanare questa ferita a cui oggi assistiamo".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.