Pedone investito da un bus alla stazione Tiburtina: morto dopo ore di agonia

pedone investito tiburtina

Hanno tentato il tutto per tutto i medici giunti sul posto per soccorrere un pedone investito da un autobus nel piazzale della stazione Tiburtina. L’incidente si è verificato mercoledì 22 gennaio a Roma intorno alle ore 19. Da quanto si apprende, l’uomo di circa 40 anni sarebbe stato trasportato al Policlinico Umberto I della Capitale. Purtroppo, però, è morto dopo qualche ora di agonia. Sono in corso le indagini per accertare la dinamica di quanto accaduto.

Pedone investito alla stazione Tiburtina

Tragedia nella serata di mercoledì 22 gennaio nel piazzale della stazione Tiburtina di Roma: un pedone è stato investito da un autobus della linea 545. Da quanto si apprende, infatti, il 40enne sarebbe stato travolto intorno alle ore 19. I soccorsi del personale medico e le ambulanze del 118 sono giunte rapidamente sul posto. Immediato anche il trasferimento al Policlinico Umberto I, dove dopo qualche ora di agonia l’uomo è deceduto. Non sono ancora state rese note le generalità della vittima, che non aveva con sé i documenti. Non si conosce nemmeno l’esatta dinamica dell’incidente. Saranno i racconti dei testimoni che hanno assistito alla scena e gli opportuni rilievi effettuati sul posto ad accertare quanto accaduto.

Il conducente del mezzo pubblico, inoltre, è un uomo di 58 anni: gli agenti lo hanno sottoposto agli esami tossicologici per stabilire se fosse presente o meno alcol nel sangue. Sul luogo dell’investimento, infine, erano presenti gli agenti del Gruppo Sapienza della Polizia Locale di Roma Capitale. Proseguono le indagini sul caso.