Pedro Sanchez non indossa la cravatta: il motivo

Spain's Prime Minister Pedro Sanchez attends a news conference at Moncloa Palace in Madrid, Spain, July 29, 2022. Moncloa Palace/Fernando Calvo/Pool via Reuters
Pedro Sanchez non indossa la cravatta: il motivo

Il premier spagnolo è apparso con un look più informale, destando subito una certa curiosità. Per quale motivo ha scelto di non indossare la cravatta? Lo spiega lo stesso Pedro Sanchez, che è pronto a impegnarsi in prima persona per aiutare l'ambiente (e risparmiare energia).

VIDEO - Spagna, premier Sanchez: Via le cravatte contro sprechi energia

Non sarà il gesto di Pedro Sanchez a cambiare le sorti del cambiamento climatico, ma è un esempio concreto che tutti possono compiere per aiutare il pianeta e mostrarsi sensibili al tema. Il premier spagnolo ha così volutamente scelto di non indossare la cravatta. Lo ha fatto notare nel corso di una conferenza stampa in presenza dei giornalisti, dichiarando: "Vorrei che notaste che non sto portando la cravatta". L'obiettivo è risparmiare energia e usare di meno l'aria condizionata. "Ho chiesto ai ministri, a tutti i dipendenti pubblici e vorrei chiederlo anche al settore privato, se non lo ha già fatto, di non indossare una cravatta quando non è necessario", ha sottolineato.

LEGGI ANCHE: Spagna, treni gratis per risparmiare e combattere l'inflazione

La scelta di non portare la cravatta non è l'unica misura adottata dal premier Sanchez. Infatti, ha proposto che l'aria condizionata non venga fissata a una temperatura inferiore ai 27 gradi, mentre il riscaldamento dovrebbe raggiungere un massimo di 19 gradi nei trasporti, nei luoghi di lavoro e nei negozi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli