Pelé in cura semi-intensiva, la figlia dall’ospedale: sta bene

·1 minuto per la lettura
featured 1514913
featured 1514913

Milano, 18 set. (askanews) – La leggenda del calcio brasiliano Pelé, 80 anni, è di nuovo ricoverato l’ospedale Albert Einstein di San Paolo. Il grande goleador si trova in condizioni stabili. Tuttavia le preoccupazioni per la salute di Pelé, reduce da un intervento al colon, sono aumentate dopo l’instabilità respiratoria che lo ha portato in terapia intensiva.

Kely Nascimento ha pubblicato una foto con suo padre su Instagram che ha detto di aver appena scattato nella sua stanza all’ospedale Albert Einstein, sottolineando che per il capocannoniere brasiliano, il più grande di tutti i tempi, “è il normale decorso per un uomo della sua età”. L’intervento chirurgico è avvenuto il 4 settembre.

La leggenda è senza pari: con lui il Brasile ha vinto i Mondiali del 1958, 1962 e 1970, tre dei cinque verdeoro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli