Pelé operato per sospetto tumore al colon

·1 minuto per la lettura
Brazilian football legend Pele take part in a meeting with Paris Saint-Germain (PSG) and France national football team forward Kylian Mbappe (unseen) at the Hotel Lutetia in Paris on April 2, 2019. (Photo by FRANCK FIFE / AFP)        (Photo credit should read FRANCK FIFE/AFP via Getty Images) (Photo: FRANCK FIFE via Getty Images)
Brazilian football legend Pele take part in a meeting with Paris Saint-Germain (PSG) and France national football team forward Kylian Mbappe (unseen) at the Hotel Lutetia in Paris on April 2, 2019. (Photo by FRANCK FIFE / AFP) (Photo credit should read FRANCK FIFE/AFP via Getty Images) (Photo: FRANCK FIFE via Getty Images)

Pelé è stato operato per un sospetto tumore al colon e si sta riprendendo, ha fatto sapere l’ospedale di San Paolo che lo ha in cura. “Il tumore è stato identificato durante gli esami cardiovascolari e di laboratorio di routine e il materiale è stato inviato al laboratorio per l’analisi istologica”, ha affermato l’ospedale Albert Einstein dove Pelé, leggenda del calcio brasiliano, è ricoverato dal 31 agosto.

Il 23 ottobre “O Rey” compirà 81 anni. “Affronterò questa partita col sorriso, tanto ottimismo e gioia di vivere circondato dall’amore della mia famiglia e dei miei amici”, ha fatto sapere su Instagram. “Amici miei, grazie mille per i gentili messaggi, per fortuna sono abituato a festeggiare grandi vittorie con voi”, ha concluso.

Negli ultimi anni Pelé (che ha un solo rene da quando era calciatore) è stato ricoverato più volte, l’ultima ad aprile 2019, a Parigi, a causa di una grave infezione alle vie urinarie.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli