Peligro racconta il suo nuovo EP, "The Ikigai Series Pt. 1”

·1 minuto per la lettura
Peligro nuovo album
Peligro nuovo album

Sound sempre incisivi e coinvolgenti, comunicativi e travolgenti, proprio come la sua personalità solare e gentile. Così nell’intervista esclusiva Peligro ha presentato il suo nuovo album, “The Ikigai Series Pt. 1”.

Peligo racconta il suo nuovo album

Cantautore urban che unisce con sinergia rap e pop, in un connubio armonioso, equilibrato e graffiante, nel suo nuovo album si racconta attraverso un turbinio di sensazioni. Peligro è entusiasta per il suo nuovo EP, volendo “fornire un’esperienza di ascolto più completa e complessa a chiunque lo desideri. Il fil rouge che unisce le mie canzoni è rappresentato dalla continua ricerca sonora tra il rap, il mondo dal quale provengo, e il pop, dove mi sto addentrando in maniera sempre più marcata. Alla base del disco c’è la ricerca di un equilibro. Ho voluto trovare un’armonia tra i miei due mondi.

“Avevo già iniziato a creare i primi brani di questo progetto, sentivo che c’era qualcosa che li univa, ma non riuscivo a capire cosa fosse. Poi mi sono imbattuto, per puro caso, nell’immagine di un Ikigai e da lì un mondo mi si è aperto. L’Ikigai è un’immagine così semplice, così equilibrata e al contempo il suo significato è così profondo e così concreto nella vita di tutti noi che non potevo non renderlo il leitmotiv di questa mia fatica. L’Ikigai è ciò che ti fa svegliare al mattino, è la ragione di vita, ma per me è molto più di questo. Per me l’Ikigai è equilibrio fisico e mentale, armonia tra conscio e subconscio, equilibrio nelle idee ed equilibrio nella musica. Per la prima volta, sento di aver trovato un vero equilibrio tra le mie due anime musicali, il rap e il pop. E il risultato di tutto questo è l’Ikigai”, ha dichiarato l’artista.

Peligro nuovo album
Peligro nuovo album

Ma lui è riuscito a raggiungere un suo personale equilibrio? “Ricercare il proprio equilibrio è un po’ come andare in bicicletta: se ti fermi cadi. Negli anni sto cercando di diventare sempre meno irruento, non sono più un adolescente. Mi sento più sereno ed equilibrato, ma non saprei se è un punto di arrivo definitivo. Ci sono giorni tranquilli che mi portano a scrivere canzoni in grado di esprimere benessere. Eppure non mancano i momenti più turbolenti che mi fanno comporre brani più agitati. Nasce così “Daydream”, il singolo tratto dall’EP che è caratterizzato da un equilibrio melodico, ma non trasmette tranquillità né armonia”. Con il sorriso, ha aggiunto: “Fare il cantante significa non essere mai mentalmente tranquillo, o almeno non del tutto: fa parte del mestiere che ho scelto e ne sono consapevole. Mi sento un privilegiato, perché conduco la vita che ho scelto e che ho sempre desiderato.

Peligro nuovo album
Peligro nuovo album

Per il suo nuovo EP, Peligro è tornato a collaborare con Marco Zangirolami, storico produttore e sound engineer del rap italiano. “Marco è un genio. Qualsiasi cosa tocca diventa oro”, ha detto senza dubbi. A tal proposito, ha tenuto a sottolineare: “Lavorare con lui mi permette di alzare il livello, imparando cose nuove e crescendo come artista. Le sue musiche per me sono un capolavoro. Marco è Marco ed è il numero 1”.

Non mancano neppure i pensieri per il futuro, ma ha precisato: “Sono un topo da biblioteca: ho nel cassetto diversi progetti pronti. Sono un po’ ansioso, voglio sempre farmi trovare pronto e non arrivare all’ultimo con le produzioni. Però, prima di presentare i prossimi lavori, potrebbero passare mesi. Ora ci tengo a dedicare tempo e attenzione a “The Ikigai Series Pt. 1”, che è frutto di un lavoro che va avanti da anni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli