Pelosi da il via al dibattito sull'impeachment alla Camera -2-

A24/Zap

New York, 18 dic. (askanews) - Se la Camera approverà l'impeachment, Trump sarà il terzo presidente a subire un processo, dopo Andrew Johnson (1868) e Bill Clinton (1999); entrambi furono assolti. Richard Nixon, nel 1974, si dimise - primo e unico presidente a farlo - prima che la Camera votasse il suo impeachment.

La Costituzione richiede la maggioranza semplice alla Camera - dove i democratici detengono la maggioranza - per la messa in stato d'accusa e una maggioranza di due terzi in Senato per la condanna e la rimozione - in questo caso - del presidente (l'impeachment può riguardare qualsiasi "funzionario civile degli Stati Uniti"). In Senato, 53 seggi su 100 sono in mano al partito repubblicano.