Pena morte: il Connecticut la abolisce, e' il 17* stato Usa

(ASCA-AFP) - New York, 26 apr - Il Connecticut ha abolito la

pena di morte, ma l'abrogazione non avra' effetto per 11

persone ancora nel braccio della morte. Il provvedimento,

firmato dal governatore Dannel Malloy, fa del Connecticut il

quinto Stato che, in altrettanti anni, ha messo fine alla

pena capitale e il 17* complessivamente negli Usa. La pena di

morte si trasforma ora nel carcere a vita.

''Anche se si tratta di un momento storico, per cui il

Connecticut, grazie a questa decisione, si unisce ad altri 16

stati Usa e al resto del mondo industrializzato, si tratta di

un momento di riflessione sobria, non di celebrazione - ha

detto Malloy in una nota -. Negli ultimi 52 anni solo due

persone sono state uccise in Connecticut e i condannati a

morte che rimangono hanno piu' probabilita' di morire di

vecchiaia che per un'esecuzione''.

Altri quattro Stati Usa - Illinois, New Jersey, New Mexico

e New York - hanno abbandonato la pena di morte negli ultimi

cinque anni, mentre la California ha in programma di indire

un referendum nel mese di novembre.

Ricerca

Le notizie del giorno