Penalisti chiedono a Bonafede i dati sulla prescrizione dei reati -2-

Bla

Roma, 17 dic. (askanews) - "Certifichi questa pretesa verità con la forza invincibile delle statistiche che tuttavia solo Lei - il suo ministero - possiede. Ordini all'Ufficio Statistica di mettere a disposizione di tutti i Parlamentari, e di tutti i cittadini, i dati -degli ultimi dieci anni, diciamo- che ci consentano di sapere quali siano i reati falcidiati dalla vituperata prescrizione, e dunque a vantaggio di quali soggetti o categorie sociali ed in danno di quali", prosegue Caiazza.

"In poche ore il suo ministero è nelle condizioni di fornire questa fondamentale informazione, che consentirà a tutti di formarsi una opinione consapevole e fondata sui fatti, non sulle formule o sugli slogan. Siamo certi che in questa nostra richiesta di trasparenza e di accesso ai dati della Pubblica Amministrazione Lei -che ha voluto presentarsi come il Ministro che apre le stanze delle Istituzioni ai cittadini- non vorrà e non potrà deluderci", conclude Caiazza.