Penati, Grimoldi: lo stimavo e rispettavo seppur da avversario

Red-Alp

Milano, 9 ott. (askanews) - "Filippo Penati è stato un mio avversario politico, non ho mai condiviso le sue idee e le sue battaglie ma l'ho sempre stimato e rispettato. Ero consigliere provinciale nel 2004 a Milano quando Penati era il presidente della Provincia di Milano, ho avuto modo di conoscerlo bene e ho sempre ammirato le sue capacità politiche e amministrative. Condoglianze alla famiglia e un pensiero per quest'uomo che amava il suo territorio e la sua gente". Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook, il deputato della Lega e e segretario della Lega Lombarda, Paolo Grimoldi.