Penati, Pizzul: è stato un uomo di coraggio e autentica passione

Red-Alp

Milano, 9 ott. (askanews) - "Filippo Penati ha lasciato un segno importante nella politica lombarda. Ha amato la sua città di Sesto San Giovanni, ha servito da amministratore la sua provincia di Milano, ha offerto alla Lombardia la proposta di una sinistra riformista in dialogo con l'area più dinamica del Paese. Ha servito le istituzioni e la sua voglia di innovare non sempre è stata apprezzata e capita. Non si è mai tirato indietro di fronte alle sfide, in politica, nel sociale e nello sport. Lo ricordiamo per il coraggio che ha dimostrato, la passione che lo ha accompagnato e la voglia di cambiare le cose, senza paura di mettersi in gioco e di sbagliare. La grande dignità con cui ha affrontato le tante prove impegnative che gli si sono presentate, da ultima la malattia che lo ha consumato, rende ancora più doloroso il commiato e grande la gratitudine che gli dobbiamo. Un abbraccio alla sua famiglia". Lo ha dichiarato il capogruppo del Pd in Regione Lombardia, Fabio Pizzul, appresa la notizia della morte di Filippo Penati.