In Pennsylvania è stato posticipato il conteggio di 275 mila voti

·1 minuto per la lettura

AGI - Solo 75 mila dei 350 mila voti ricevuti per posta nello Stato chiave della Pennsylvania saranno inseriti nel conteggio finale delle elezioni, con i margini stretti tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il suo rivale democratico, Joe Biden. Ciò renderà particolarmente difficile dichiarare nelle prossime ore il vincitore nello Stato che conta 20 grandi elettori.

Il commissario della città di Filadelfia, Lisa Deeley, ha dichiarato che 275 mila voti ricevuti in anticipo non compariranno nel conteggio finale delle elezioni fino a mercoledì o forse per tutta la settimana.
Nelle elezioni del 2016, il presidente Trump era stato proclamato vincitore nello Stato con un margine di soli 44 mila voti.