Pensioni, Damiano Pd): 14esima per importi fino a 1300 euro

Pol/Bac

Roma, 16 nov. (askanews) - "La manifestazione unitaria dei pensionati al Circo Massimo, alla quale ho partecipato, aveva come motivo di fondo una richiesta: 'Invisibili No'". Lo dichiara Cesare Damiano, dirigente del Partito democratico.

"Questo bisogno di visibilità e di considerazione - continua - va ascoltato. Dalla legge di Bilancio, se vogliamo ancora essere di sinistra e guardare agli ultimi, facciamo arrivare qualche segnale a chi sta in maggiori difficoltà. Gli 'incapienti' (cioè coloro che non sono tassati a causa del reddito troppo basso) siano coinvolti, da lavoratori, nella manovra sul cuneo fiscale; così come i pensionati, quelli che stanno un po' sopra i 1.000 euro (fino a 1.300?), diventino beneficiari della quattordicesima. Basterebbe decidere adesso la misura, da far scattare a luglio 2021, quando le risorse a disposizione per il cuneo fiscale saliranno a 5 miliardi, come annunciato dal Governo".

"Sarebbe un bel segnale che non aggraverebbe le risorse della legge di Bilancio del 2020", conclude.