Pensioni: Draghi, 'transizione a quota 102, disponibili a confronto con parti sociali'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott (Adnkronos) – Sulle pensioni "l'impegno del governo è quello di tornare in pieno al contributivo. Quota 100 finisce a fine anno ed è prevista una transizione a quota 102, è stata rafforzata opzione dona e l'Ape sociale". Lo ha detto Mario Draghi parlando della manovra.

"Il governo rimane disponibile al confronto con le parti sociali nelle prossime settimane. L'obiettivo è il ritorno al contributivo, che è la scatola entro cui le cose si possono aggiustare. La prima cosa è la flessibilità in uscita, la seconda è recuperare al lavoro chi lavora in nero e riequilibrare il rapporto per le pensioni dei giovani oggi fortemente squilibrate", ha detto il premier.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli