Pensioni, Manageritalia: 'Iniqua misura che limiterebbe perequazione dai 2000 euro in su'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 nov. (Adnkronos/Labitalia) – “In un anno in cui l’inflazione è tornata a colpire fortemente i redditi degli italiani, la misura di cui si parla in queste ore, che limiterebbe fortemente la perequazione delle pensioni dai 2000 euro in su, non ha alcun senso ed è iniqua. Oltretutto non servirebbe neanche a finanziare quota 103, visto che comporterebbe per le casse dello Stato un risparmio di qualche decina di milioni a fronte di un costo complessivo calcolato, a regime, di qualche centinaio di milioni per agevolare l’uscita anticipata. Quindi in sostanza sarebbe una misura penalizzante per chi la subisce oltre a essere demagogica, in perfetta continuità con le logiche dei governi precedenti. Ricordo oltretutto che già in passato la Corte Costituzionale con diverse sentenze è intervenuta contro la sospensione del meccanismo perequativo delle pensioni”. A dirlo Mario Mantovani presidente Manageritalia.