Pensioni, Salvini: su pensioni teniamo insieme tutte le sensibilità

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 ott. (askanews) - Una riforma complessiva delle pensioni la potrà fare solo un governo politicamente omogeneo, in questo momento la Lega sta solo cercando di proporre "strumenti che tutelino il diritto all'accompagnamento alla pensione". Lo ha detto Matteo Salvini al Salone della giustizia. "Fare una definitiva riforma delle pensioni dovrà essere l'obiettivo di un prossimo governo omogeneo, fare una riforma con chi la pensa in maniera diametralmente opposta è difficile".

Ha aggiunto Salvini: "L'obiettivo è: puoi andare in pensione quando vuoi, prendendo quello che hai versato. L'obiettivo finale è quota 41, però vogliamo garantire a chi non ce la fa, a chi non può, di potersi recuperare i propri contributi".

"In queste ore - ha concluso - stiamo cercando di tenere insieme le sensibilità di tutti. Stiamo proponendo strumenti che tutelino il diritto all'accompagnamento alla pensione ad esempio per i dipendenti privati soprattutto delle pmi. E' questione di ore, perché domani si chiude".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli