Pensioni: Sbarra, 'bene confronto con governo, al via 2 tavoli decisivi' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Pensiamo che i giovani, in forza di questo combinato disposto di carriere discontinue, atipiche e precarie e con il sistema del contributo puro rischino una terza età caratterizzata da povertà, insicurezza e solitudine. Abbiamo posto la questione delle donne, che più hanno pagato gli anni pesanti delle tante riforme: dobbiamo assicurare un anno di contribuzione in più per ogni figlio. Bisogna decidere misure di flessibilità in uscita, a partire da 62 anni" anche per "favorire il turnover e il ricambio generazionale".

"Allargare ancora di più l'ape sociale, incentivare l'adesione alla previdenza complementare, soprattutto per giovani e donne, e allargare il perimetro della 14esima mensilità per i nostri pensionati. Su questi contenuti il governo è pronto ad avviare un confronto per un 'intesa che consenta, nei prossimi mesi, di rivedere la legge Fornero. Partirà inoltre, nei prossimi giorni, un tavolo al ministero dell'Economia per definire le modalità di ripartizione degli 8 mld contenuti nella legge di stabilità per il fisco. Abbiamo rappresentato al governo che queste risorse debbano essere usate per ridurre il peso della tassazione verso lavoratori e pensionati. Continuerà la nostra pressione sulle commissioni parlamentari per cambiare la legge di stabilità nella direzione da noi indicata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli