Pentagono invia 200 soldati e missili patriot in Arabia Saudita

Fth

Roma, 26 set. (askanews) - Gli Stati Uniti invieranno 200 soldati oltre a missili patriot in Arabia Saudita "alla luce dei recenti attacchi" contro due importanti siti petrolieri sauditi che Washington ritiene sia opera dell'Iran. Lo ha annunciato oggi il Pentagono.

"Questo dispiegamento rafforzerà la difesa aerea e missilistica del regno contro le infrastrutture militari e civili critiche", ha dichiarato il portavoce del ministero della Difesa americana Jonathan Hoffman, invitando "altri paesi" a "contribuire a uno sforzo internazionale per rafforzare la difesa dall'Arabia Saudita", come riporta l'agenzia France Presse.