Pentagono vuole sbloccare 3,8 mld $ per costruzione muro di Trump

A24/Zap

New York, 13 feb. (askanews) - Il Pentagono vuole rinunciare all'acquisto di altri F-35 e di alcuni droni per finanziare la costruzione del muro sul confine meridionale con il Messico, voluto dal presidente Usa, Donald Trump.

Stando all'agenzia Afp che cita dei documenti inviati al Congresso, il piano dell'amministrazione Trump consisterebbe nel dirottare 3,8 miliardi di dollari, originariamente stanziati per finanziare l'acquisto degli F-35, dei droni V-22 e dell'equipaggiamento dei militari riservisti, per la costruzione del muro.

Finora, il Congresso si è sempre rifiutato di approvare i finanziamenti necessari a costruire il muro sul confine tra gli Stati Uniti e il Messico voluto dall'inquilino della Casa Bianca.