I pentastellati potrebbero tornare ad essere presenti nelle trasmissioni della televisione pubblica

·2 minuto per la lettura
Il Presidente del M5S Giuseppe Conte
Il Presidente del M5S Giuseppe Conte

Sulla spinosa questione delle nomine Rai GIuseppe Conte andrebbe verso il ritorno in Tv e lo ha motivato con forza: “Serve un chiarimento”. Che significa? Che dopo le polemiche innescate dalle nuove gerarchie Rai e le accuse proprio di Conte di non aver “cacciato la politica dalla Rai”, ma di aver solo “esautorato il M5S” le cose potrebbero aggiustarsi.

Conte verso il ritorno in Tv: sulle nomine Rai si va verso “l’armistizio”

E non potrebbe essere altrimenti, anche a contare che il M5S non può permettersi a lungo l’assenza dalla televisione nazionale con i sondaggi che lo danno quarta forza politica in discesa. Men che mai se lo può permettere Giuseppe Conte, leader ancora troppo evanescente e costretto alla diarchia con Beppe Grillo. Insomma, appunto: serve un chiarimento.

Perché Giuseppe Conte va verso il ritorno nella Tv pubblica dei Cinquestelle

E su questa falsa riga dal Movimento fanno sapere che lo stop alla partecipazione del M5S ai programmi Rai non è decisione definitiva. Ha spiegato Conte dopo gli incontri con i parlamentari in corso al Senato: “Occorreva chiarire che sia il merito sia il metodo non ci sono apparsi assolutamente condivisibili, né ci è apparso chiaro il criterio”. E ancora: “Occorreva precisarlo anche per correttezza nei confronti dei cittadini”. Il punto è che “non vogliamo contrastare quella che è la funzione del servizio pubblico o prendere una decisione irreversibile, ma occorreva un punto di chiarimento”. Insomma, a “sparata” finita si torna in casella.

Dopo la richiesta di incontro con Draghi Conte rompe gli indugi e porta il M5S verso il ritorno in Tv

Conte aveva sollecitato un incontro con Draghi per chiedere spiegazioni sulla mancata nomina di esponenti pentastellati ai vertici di Tg e Reti. Come è andata a finire? “Stiamo lavorando per un incontro e lo fisseremo”. Ecco, serve un altro chiarimento, intanto si torna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli