Perù, scoperta enorme fossa comune di bambini vittime di sacrificio

Ihr

Roma, 28 ago. (askanews) - Un team di archeologi peruviani ha portato alla luce una fossa comnune che si ritiene sia il più grande sacrificio di bambini della storia.

I corpi di 227 vittime, di età compresa tra i 5 e i 14 anni, sono stati rinvenuti nei pressi della città costiera di Huanchaco, a nord della capitale Lima. Si ritiene che i bambini siano stati sacrificati oltre 500 anni fa.

La scoperta giunge appena un anno dopo che 200 bambini vittime di sacrifici umani sono stati trovati in altri due siti del Paese sudamericano.(Segue)