Per Dire-Tecnè il partito di Giorgia Meloni è tallonato da vicino dai Dem di Enrico Letta

Il segretario del Pd Enrico Letta
Il segretario del Pd Enrico Letta

FdI è in testa, lo dicono i primi sondaggi politici dopo la caduta del governo e secondo Dire-Tecnè il partito di Giorgia Meloni è tallonato da vicino dai Dem di Enrico Letta. Con la fine dell’esecutivo a guida Mario Draghi non è cessata quella che una “encomiabile” Repubblica definisce “la rincorsa tra Fratelli d’Italia e Pd”.

Primi sondaggi dopo la caduta del governo

Il primo sondaggio politico dopo la caduta dell’esecutivo, quello di Dire-Tecnè a cui si affianca quello della Supermedia Youtrend-Agi, spiega che “il partito di Giorgia Meloni e quello di Enrico Letta sono vicinissimi”. Veniamo ai dati: FdI è primo partito anche questa settimana con il 23,4% dei consensi (+0,2%). Il Partito Democratico invece è stabile al 23%. Il sondaggio Dire-Tecnè è stato realizzato il 21 luglio 2022, il giorno dopo le dimissioni di Draghi.

Forza Italia scalza il M5s ed è quarta forza

Dire diverge da Youtrend perché colloca al terzo e quarto posto Lega e Forza Italia. Il Carroccio si attesta al 14,6% (+0,1%), mentre il partito di Silvio Berlusconi sarebbe al 10,6% (+0,3%). Calo del M5S guidato da Giusepppe Conte, che sarebbe al 9,4% in calo dello 0,3%. A seguire poi ci sono Azione di Carlo Calenda con il 4,8% (-0,1%), poi Europa Verde e si con il 4,2%, Italia viva con il 2,8% e Italexit di Paragone con il 2,5%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli