Per Fauci il vaccino non garantirà l'immunità di gregge negli Usa

AGI - Il vaccino potrebbe non bastare a dare agli Stati Uniti un'immunità di gregge contro il Covid-19, lo scrive il sito della Cnn, citando l'epidemiologo Anthony Fauci. Il medico che guida la task force di Mike Pence contro l'epidemia dice che si "accontenterebbe" di un vaccino Covid-19 efficace dal 70 al 75%, ma che questa protezione incompleta, insieme al fatto che molti americani affermano che non faranno il vaccino contro il coronavirus, rende "improbabile" che gli Usa raggiungano livelli di immunità sufficienti a sedare l'epidemia.

Con il sostegno del governo, è previsto che nei prossimi tre mesi si studieranno tre vaccini contro il Covid-19 in studi clinici su larga scala. "Il migliore che abbiamo mai fatto è il morbillo, che è efficace dal 97% al 98%", ha detto Fauci, che dirige l'Istituto Nazionale delle Allergie e delle Malattie Infettive."Sarebbe meraviglioso se ci arrivassimo. Non credo che ci arriveremo. Mi accontenterei di un vaccino efficace al 70%-75%".

Un sondaggio Cnn del mese scorso ha rilevato che un terzo degli americani ha detto che non cercheranno di farsi vaccinare contro la Covid, anche se il vaccino fosse ampiamente disponibile e a basso costo.