Per il ciclista è stato necessario l'intervento di vigili del fuoco e 118

·1 minuto per la lettura
Cad bici precipita costone
Cad bici precipita costone

Un’uscita in bici finita male quella di un 35enne che stava percorrendo con la sue due ruote la via Sacra al Monte Cavo ai Castelli Romani. L’uomo, probabilmente per un’improvviso sbardamento, ha perso il controllo della sua bicicletta ed è caduto precipitato in un costone intorno alle ore 17:00 della giornata di ieri, 31 marzo. Per lui è stato necessario l’intervento dei soccorritori dei vigili del fuoco del distaccamento di Nemi ed il nucleo SAF.

Cade dalla bici e precipita in un costone

Il soccorso dell’uomo non viene descritto come un’operazione semplice e di routine in quanto i soccorritori hanno dovuto camminare per circa 300 metri su un sentiero sterrato prima di raggiungerlo. Fin li infatti i mezzi non potevano spingersi e questo ha reso decisamento più complicato l’intervento di aiuto al ciclista.

Le condizioni del ciclista sono state descrtitte come non gravi, ma data la dinamica dell’incidente potevano essere ben peggiori. Il 35enne è stato trasportato in barella fino all’ambulanza e poi affidato alle cure del personale medico del 118. I carabinieri, giunti anch’essi sul posto dell’incidente, avranno ora il compiti di accertare l’accaduto e di valutare eventuali responsabilità.