Per il Montespaccato piazza d’onore al “Be Inclusive Ue Sport Awards”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 mag. (askanews) - Ancora un riconoscimento prestigioso per il Montespaccato, forse il più importante dalla nascita di "Talento & Tenacia", il programma di inclusione sociale mediante la promozione della pratica sportiva realizzato da Asilo Savoia insieme a Regione Lazio. La storia di rinascita del Montespaccato Calcio, passato dai 58 arresti del Clan Gambacurta al trionfo della promozione in Serie D, ha infatti conquistato la piazza d'onore della sezione "Inspiring Change" del Premio #Beinclusive UE sport awards, per aver appunto "ispirato" e promosso il cambiamento di un intero quartiere, coinvolgendo in questo processo tutte le realtà sportive, sociali, culturali e aggregative del territorio.

"È un onore e una emozione unica - dichiara il Presidente di Asilo Savoia Massimiliano Monnanni - arrivare a Bruxelles e vedere la storia di rinascita del Montespaccato e le attività del programma 'Talento & Tenacia' riconosciute dalla Commissione europea tra le 3 migliori progettualità che realizzano inclusione sociale attraverso lo sport. Abbiamo 'ispirato' il cambiamento di un intero quartiere - prosegue Monnanni - che attraverso la rinascita della propria squadra di calcio ha partecipato attivamente ad un percorso di riscatto collettivo e di orgoglio che intendiamo proseguire e sviluppare sempre più. Dedichiamo il premio ricevuto dalla Commissione europea - conclude Monnanni - a tutti coloro che a Montespaccato come ad Ostia hanno creduto in 'Talento & Tenacia', a partire dalla Regione Lazio e dal Presidente Nicola Zingaretti che fin dall'inizio ha rappresentato un punto di riferimento istituzionale fondamentale per la sua riuscita".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli