Per la prima volta i macachi di Kyushu hanno una femmina come capobranco

·1 minuto per la lettura

AGI. - Ma quale maschio alpha: per la prima volta in 70 anni i macachi dell'isola di Kyushu in Giappone hanno un capo branco femmina. Yakei, esemplare di nove anni, ha preso il controllo di un gruppo di 677 scimmie che vive nella riserva di Takasakiyama a Oita, una rarità. La scalata al potere ha avuto inizio ad aprile, quando ha battuto la sua stessa madre come femmina alpha; non si è fermata lì e alla fine di giugno ha sfidato Sanchu, il maschio alpha di 31 anni che da cinque guidava il 'branco B'.

I guardiani, sorpresi, hanno anche fatto la prova del nove, gettando delle noccioline verso il gruppo di macachi: Sanchu si è tirato indietro, la prima a muoversi per mangiare eèstata Yakei, confermando la sua leadership. Da allora, è stata vista "scalare alberi e scuoterli, un'espressione di potere e un comportamento molto raro nelle femmine", ha raccontato la guida Satoshi Kimoto al Guardian.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli