Per la prima volta parla la famiglia del testimone

·2 minuto per la lettura
Battista Della Chiave
Battista Della Chiave

Per la prima volta hanno parlato in diretta da Barbara D’Urso la figlia e la nipote di Battista Della Chiave, testimone sordomuto che aveva rivelato informazioni molto importanti sulla scomparsa di Denise Pipitone.

Denise Pipitone, la figlia e la nipote di Battista Della Chiave in diretta

Nella puntata di Pomeriggio 5, programma di Barbara D’Urso, andata in onda lunedì 17 maggio, hanno parlato in diretta la figlia e la nipote di Battista Della Chiave, Giusy e Ninfa. L’uomo, sordomuto, aveva fornito delle informazioni molto importanti sulla scomparsa di Denise Pipitone, ma purtroppo è deceduto prima di poter testimoniare in tribunale. L’uomo aveva raccontato di aver visto la bambina in braccio al nipote e in seguito avrebbe indicato anche un ponte. Secondo il suo racconto, in prossimità di questo ponte due uomini erano in scooter con una bambina che avrebbero gettato nell’acqua. Questa bambina sarebbe stata fatta salire su una barca.

Denise Pipitone, le parole della figlia di Della Chiave

Giusy e Ninfa, figlia e nipote di Battista Della Chiave, si sono presentate in collegamento con Barbara D’Urso per la prima volta, per parlare delle informazioni che il loro parente aveva rivelato e che sembrano essere molto importanti per le indagini sulla scomparsad ella piccola Denise Pipitone. “Mio padre non viveva più in quella casa nel 2004. La cosa che mi dà fastidio è che io leggo ancora sui social che noi sappiamo e non vogliamo parlare. Io se avessi saputo qualcosa non avrei parlato dopo 17 anni” ha dichiarato Giusy, la figlia dell’uomo. Il racconto di suo padre è davvero molto significativo, ma purtroppo non è possibile avere ulteriori informazioni, visto che l’uomo è deceduto qualche anno fa.

Denise Pipitone, le parole della nipote di Della Chiave

Le due donne hanno anche sottolineato che Battista Della Chiave non aveva mai studiato il linguaggio dei sordomuti e sostengono anche che secondo loro l’uomo non si stava riferendo a Denise Pipitone quando raccontava. “Si riferiva a sue cose personali, vissute da ragazzino. Non sappiamo cosa gli sia successo da ragazzino. Mio nonno era un capitano e se lo portava da piccolino a mare. Queste cose ce le ha raccontate sempre” ha spiegato la nipote, convinta che le parole di Battista Della Chiave si riferiscano in realtà al suo passato. Le due donne sono convinte che la bambina di cui parlava l’uomo non era la figlia di Piera Maggio.