Per Landini, “L'attacco non è solo alla Cgil, ma a tutto il mondo del lavoro"

·1 minuto per la lettura

AGI - “L'attacco non è solo alla Cgil, è a tutto il mondo del lavoro. E tutto il mondo del lavoro deve reagire”. È il giudizio del segretario della Cgil, Maurizio Landini, sui fatti di Roma, contenuto in un'intervista a La Stampa, nella quale i manifestanti, a suo avviso, “hanno violentato il mondo del lavoro e i diritti dei lavoratori. Abbiamo subito capito che bisognava reagire e mobilitarci ma anche guardare avanti e capire come ricostruire questo Paese” e “la manifestazione contro il Green pass è stata solo un pretesto. Il certificato non c'entra nulla”. (AGI)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli