Per le strade di Como non gira un'anima

Della città che col suo lago e le eleganti architetture ammalia i turisti di tutto il mondo resta una deserta bellezza. Como è tra le province lombarde meno colpite dal coronavirus con ‘solo' 220 positivi e 23 morti. I suoi abitanti stanno rispettando con grande scrupolo le prescrizioni che impongono di restare a casa, salvo motivi di necessità. Non c'è anima viva in tutto il centro storico in queste immagini che arrivano fino a piazza Cavour, il grande salotto affacciato sul lago amato dai vip e dagli scrittori, dove transita un solitario ciclista.