Per Lego 2020 in forte crescita, gruppo danese punta su Cina

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 mar. (askanews) - Il più grande player del settore dei giochi, Lego, che ha registrato nel 2020 una forte crescita, continua a puntare fortemente sulla Cina. L'ha spiegato il numero uno del gruppo Niels B. Christiansen, illustrando i risultati del gruppo danese nel 2020.

Lego ha segnato nel 2020 la crescita più intensa degli ultimi cinque anni: le vendite al consumo sono cresciute del 21 per cento rispetto a un 10 per cento della crescita di mercato. "Abbiamo registrato crescita a doppia cifra in tutti i nostri principali mercati nel mondo, e in particolare continuando una fortissima crescita a doppia cifra in Cina, come accade da un lungo periodo", ha detto il numero uno del marchio danese dei mattoncini.

Le entrate hanno raggiunto 43,7 miliardi di corone danesi (7 miliardi di dollari), cioè un 13 per cento in più rispetto al 2019. L'utile operativo è cresciuto del 19 per cento, arrivando a 12,9 miliardi di corone danesi (2,06 miliardi di dollari).

Christiansen ha sottolineato il fatto che in questo momento Lego sta capitalizzando gli investimenti fatti nel 2018 e 2019 e la sua spinta sull'innovazione di prodotto e della catena di vendita, sia sull'e-commerce che si è rivelato cruciale durante la crisi pandemica. Ma, ha sottolineato Christiansen, il boom dell'online non ha fermato lo sviluppo della rete di store fisici del gruppo. "Abbiamo continuato anche a investire sugli store fisici, perché sono estremamente importanti quando noi costruiamo il brand, per consentire a bambini e famiglie di andare nei negozi, di mettere mano sui mattoncini ed emergere nel fantastico universo del nostro marchio e nella sua esperienza". Quindi, Lego intende aprire nel 2021 altri 120 store, 80 dei quali in Cina. Nel 2020 i nuovi store aperti sono stati 134, che hanno poertato la rete a 678, 250 dei quali sono in Cina. "Pensate che non molti anni fa erano solo due", ha sottolineato l'amministratore delegato.

Lego - ha detto ancora - è diventato il brand "numero uno nell'entertainment per i bambini globalmente quest'anno, il più riconosciuto brand al mondo a livello reputazionale per RepTrack nel 2020 e siamo anche stati riconosciuti come brand più amato al mondo".

Il lancio di maggiore successo dell'anno tra i prodotti Lego è stato Lego Super Mario, che ha registrato sei milioni di scaricamenti per le istruzioni di costruzione.