Per l'Oms le misure del Dpcm riducono le probabilità di contagio

·1 minuto per la lettura

AGI - "Le misure messe in campo per ridurre le opportunità per la gente di assembrarsi riducono le probabilità di contagio".  Lo ha dichiarato Maria van Kerkhove, capo del team tecnico anti-Covid-19 dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) rispondendo una domanda dell'AGI sulle misure restrittive adottato dall'Italia con il Dpcm entrato in vigore oggi. 

"Sta a noi decidere come riunirci con gli altri che sia al bar o in casa nostra o nella casa di qualcun altro. Dobbiamo assicurarci di continuare a socializzare, cosa di cui tutti devono essere in grado di fare, minimizzando il rischio", ha aggiunto van Kerkhove.

"Bisogna adottare questo approccio basato sulla riduzione del rischio. Fare tutto ciò che si può, ovunque si possa per ridurre le opportunità di riunirsi con gli altri. Soprattutto in situazioni al chiuso, in cui c'è una scarsa ventilazione. Bisogna ridurre quelle possibilità di contagio", ha concluso.