“Per sempre” di Luciano Spinelli: il secondo libro dello youtuber

Per Sempre Luciano Spinelli

Luciano Spinelli ha presentato il suo secondo libro, dal titolo Per sempre. Il giovane youtuber, classe 2000, gestisce un canale da 600.000 iscritti. Su Instagram ha raggiunto un milione e mezzo di follower, ma sicuramente il fenomeno Luciano non si esaurirà in un like.

Chi è Luciano Spinelli

Definirlo solamente youtuber è probabilmente riduttivo, perché Luciano Spinelli è stato nominato webstar italiana preferita ai Kid’s Choice Awards nel 2018 e nel 2019. Ha pubblicato il suo primo video nel 2015 e in pochissimo tempo è riuscito a recuperare milioni di follower. “Sicuramente la mia vita in questi due anni e mezzo è cambiata tantissimo. Ho fatto tantissime esperienze, sono cresciuto e ho avuto la possibilità di scoprire un po’ di più il mondo“.

“Per sempre”: il nuovo libro

Luciano ha appena pubblicato il suo secondo libro, di cui ha curato anche le illustrazioni. Per sempre è una raccolta di pensieri, frasi, poesie e disegni che ho raccolto nel tempo quando sentivo il bisogno di scrivere qualcosa“, ha spiegato lo youtuber. “Mi alzavo durante la notte e scrivevo o disegnavo. Ma per scriverlo mi sono serviti tanto anche i messaggi che mi scrivono le persone che mi seguono. Loro si aprono con me e io mi sono ispirato a loro per scrivere molte delle cose che ci sono in Per sempre“.

Nel suo libro tratta temi cari ai giovani, andando oltre la tecnologia: l’attenzione per l’ambiente, l’amore e la paura della diversità e il bullismo. Spinelli ama “fare video su YouTube e lavorare sui social, stare a contatto con le persone, ma allo stesso tempo ogni tanto ho bisogno di staccare dalla tecnologia e di mettermi su carta e penna. Voleva essere anche un modo alternativo per comunicare con le persone”.

I prossimi progetti

Luciano vuole crescere professionalmente e perciò si è iscritto a una scuola di recitazione. È stato scelto per il doppiaggio del nuovo The Addams Family che uscirà ad Halloween. Entrare nel mondo del doppiaggio è “emozionante. Faccio Pugsley il bimbo della famiglia Addams e la cosa ancora più emozionate è che sono legato ad altri nomi molti importanti come Raul Bova, Loredana Bertè e Virginia Raffaele”.