Peraboni (Ieg): fiere e ristorazione categorie più colpite

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 apr. (askanews) - "Le manifestazioni fieristiche e la ristorazione sono le due categorie più colpite dalla crisi dovuta alla pandemia. Spero che questo sia l'ultimo evento in digitale, nel 2022 torneremo alle consuete date di febbraio: l'integrazione digitale continuerà, e usciremo dai padiglioni nella fiera creando un evento diffuso anche in tutta Rimini". Lo ha detto Corrado Peraboni, amministratore delegato Italian Exhibition Group, durante il congresso di apertura in streaming di IHM, l'evento di Italgrob, che da il via alla due giorni di talk "The Digital Event for Eating Out".

Il ministro del turismo, Massimo Garavaglia, in un breve video messaggio ha detto: "voi rappresentate il filo conduttore di tutto il turismo nazionale, senza di voi la filiera si interromperebbe. Una filiera che è importantissima in termini economici ma anche sociali. Il Governo vuole andare oltre il Covid e stiamo creando la condizioni perché l'oltre arrivi il prima possibile e anche nel prossimo decreto Sostegni ci saranno ingenti risorse. Ora dobbiamo guardare avanti. Il ministero è al vostro fianco".