Perché i gorilla si battono i pugni sul petto?

(Adnkronos) - Un team di ricercatori del Max Planck Institute for Evolutionary Antgropology, in Germania, tenta di rispondere alla domanda: perché i gorilla sono soliti battersi il petto, in un recente articolo pubblicato sulla rivista “Scientific Reports”. Gli esperti affermano che la frequenza dei colpi riflette le proporzioni anatomiche del battitore. Tra i gorilla, le dimensioni del corpo sono infatti un indicatore del dominio e del successo riproduttivo, perciò battere i pugni sul petto è un evidente accento posto su queste caratteristiche fondamentali del vivere sociale della specie.